Radio Mater

Dove è Maria, la vergine Madre di Gesù?

  • In home
  • 04/10/2021

Pubblichiamo una riflessione di Mons. Luigi Stucchi su “Maria Vergine del Rosario”

 

Dove è Maria, la vergine Madre di Gesù?

 

Mi domando: dove è Maria, la vergine Madre di Gesù ?
E ancora che fa ? Si può rispondere: è in tutti i luoghi in cui viene venerata.
È su tante medagliette, più o meno care, dal punto di vista economico o affettivo, più o meno belle sotto il profilo artistico.

Sono tante anche le collocazioni e le motivazioni, i titoli e le invocazioni con cui la si onora.
Potremmo dire che è inesauribile e sorprendente il culto mariano ed è accessibile a tutti in modi diversissimi.

Ma dove è realmente Maria ?
Risponde a questa domanda il prefazio: “Tu -rivolta a Dio Padre- l’hai così intimamente associata ai misteri del tuo unico Figlio, da assegnarle un compito singolare nel disegno di redenzione e da renderla attivamente partecipe nell’opera mirabile della nostra salvezza”.

Le forme e i modi e i luoghi del suo culto sono numerosissimi e sono difficilmente contabili, ma la forma caratteristica quindi più vera della sua vita e del suo cuore sta proprio in questo essere associata al Figlio suo Gesù.

Per questo Maria è la creatura più somigliante a Gesù: somigliante e associata, quindi non è solo una copia della bellezza di Gesù, ma un frutto così profondo della stessa redenzione fino a riconoscere gli stessi atteggiamenti, gli stessi sentimenti, le stesse reazioni, la stessa logica di vita che rendono inscindibile e insuperabile il loro rapporto.

Maria non è solo destinataria della redenzione, ma ne è così intimamente partecipe e associata, appunto, fino ad aderire senza condizioni a Gesù in perfetta trasparenza.
Tutto di Lei dice Gesù, e tutto Gesù è detto e dato in dono da Lei alla umanità di ciascuno di noi.

La presenza di Maria copre e interpreta tutto l’arco della vita e della storia del Figlio suo Gesù, anima e sostiene la preghiera dei suoi apostoli e della sua chiesa.

Maria è partecipe e compresente in tutta l’azione di santificazione che il Padre compie per mezzo di Cristo nella potenza dello Spirito Santo
A lei possiamo parlare come ad una mamma, con semplicità e fiducia, affidando a lei tutto di noi È così associata che segue e partecipa a tutto ciò che lo Spirito opera in noi.
La grazia che oso chiedere è di rendere anche noi più associati a Gesù!

I venti misteri del santo Rosario sono i momenti salienti e pregnanti per stupirci ogni volta della intima unione di Gesù e della madre sua Maria.

Così prego perché la vita Cristiana si rinvigorisca e fiorisca oltre tutte le fragilità e attraverso tutte le prove, rendendoci una chiesa più unita, libera e lieta come chiede il nostro Arcivescovo Mario.